La "crescente" bolognese

Ingredienti

  • 400 g di farina Tipo 1 Frumenta
  • 200 g di farina manitoba
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 60 g di olio extra vergine di oliva
  • 130 g di gambuccio tagliato a cubetti
  • 130 g di pancetta tagliata a cubetti
  • 280/300 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Procedimento

Setacciate le farine in una ciotola capiente, unite il lievito sbriciolato, lo zucchero e iniziate ad impastare con l’acqua tiepida. Quando il lievito sarà ben incorporato unite tutti gli altri ingredienti (olio, sale, salumi) e lavorate l’impasto fino a quando otterrete un impasto liscio e morbido. Coprite con un canovaccio umido ( o con pellicola per alimenti) e fate lievitare fino al raddoppio del volume.

Versate l’impasto su un tagliere leggermente infarinato e stendetela con il mattarello ad uno spessore di 1 cm. Adagiatela su una teglia da forno unta di olio e spennellate la superficie con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Con un coltello affilato fate delle leggere incisioni a rombo. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per 1 ora. 


Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 25 minuti o fino a quando non assumerà un bel colore dorato. Lasciate intiepidire la crescenta e servitela da sola o con i salumi che preferite.



Prodotti per questa ricetta

frumenta farina tipo 1
Frumenta tipo 1 > vai alla scheda
FRUMENTA Manitoba 1kg
FRUMENTA 00 - tipo "manitoba" 1kg > vai alla scheda

Ricette simili